Skip to main content

Domenica 17 settembre si è tenuta la tradizionale iniziativa “In pista senza barriere”, una giornata di sport, divertimento e solidarietà, promossa dal Porsche Club Bergamo in collaborazione con il Centro Porsche Bergamo – Gruppo Bonaldi, Federazione Italiana Porsche Club, Porsche Italia Spa, quest’anno giunta alla 9° edizione.

Novanta ragazzi disabili, provenienti da Bergamo e da tutta la Lombardia, sono stati ospiti per l’intera giornata presso il circuito di Balocco  che ha messo a disposizione le 2 piste su cui hanno sfrecciato 40 Porsche e rispettivi piloti, facendo vivere ai ragazzi un’indimenticabile esperienza in pista.

Una giornata all’insegna della sportività e della solidarietà, che ha coinvolto oltre 200 ospiti, tra amici e famigliari dei ragazzi di 11 Associazioni lombarde, di cui 2 bergamasche: Amici di Samuel e  Fondazione Emilia Bosis.

“Porsche Club Bergamo è, per tradizione, anche solidarietà”, sottolinea Paolo Panzeri, Presidente del Porsche Club Bergamo. “Si tratta di un appuntamento atteso e fisso per il nostro Club – continua Panzeri –, che conta sul convinto sostegno del Gruppo Bonaldi, che si mette a disposizione con entusiasmo, forza logistica e organizzativa”.“In pista senza barriere, commenta Simona Bonaldi, Amministratore Delegato Gruppo Bonaldi, è una maratona di solidarietà ideata con tanta passione da Enrico Riva, storico Presidente del Porsche Club Bergamo, a cui siamo molto grati, e che continua grazie all’entusiasmo di Paolo Panzeri e di tutti gli amici del Club di Bergamo.

L’iniziativa coinvolge Porsche Italia Spa, la Federazione Italiana Porsche Club, i Club lombardi, guidati da Bergamo,. Dal 2008 ad oggi, oltre mille ragazzi disabili provenienti da Associazioni di tutta la Regione, insieme ai loro famigliari, hanno raccolto il nostro invito a passare una giornata in pista con i drivers del Porsche Club di Bergamo. Il Balocco, che è per tutti noi una giornata di festa da trascorre in allegria e spensieratezza è resa possibile anche grazie alla generosità di tanti partner cui va il mio personale ringraziamento”.

La 9° edizione di “In pista senza barriere”, promossa dal Porsche Club Bergamo in collaborazione con il Centro Porsche Bergamo – Gruppo Bonaldi, Federazione Italiana Porsche Club, Porsche Italia Spa, è resa possibile anche grazie al supporto di: Banco BPM – Credito Bergamasco (Main Sponsor), Bruno Presezzi Spa, CareDent, B&B Group Spa, Farmacia Dott. Antonioli, Arcoplex Group.

Gallery